Anastasia Chernyavsky a Buulb: “Foto censurata da Facebook, vi spiego com’è andata”

madre-desnunda-completa 3

Segui Buulb su Facebook e su Twitter!

Una foto che ha fatto discutere. La fotografa e artista Anastasia Chernyavsky ha fatto parlare di sé per questa foto, che non abbiamo potuto pubblicare integralmente per via della censura su Facebook (ma che trovate qui), perché abbiamo avuti problemi per averla già pubblicata nella nostra fan page. Sì, una vergogna. Che lasciamo commentare direttamente a lei, Anastasia Chernyavsky, che è stata gentile a rispondere alle nostre domande, per fare chiarezza.

Da giorni circola in rete la sua foto, ci può raccontare come è successo?

“In primo luogo, non sono stata io ad aver postato questa fotografia. L’ha fatto qualcun altro, che probabilmente l’ha presa dal mio blog personale, non so come sia andata”.

Come si è accorta di quello che stava succedendo?

“Alcune persone hanno iniziato una sorta di “campagna” riguardo a questa foto. La questione è giusta alla mia attenzione solo dopo che questo scatto era già stato censurato diverse volte. Improvvisamente ricevevo 200 richieste di amicizia in un giorno solo e non riuscivo a capire il perché, e ne ero molto sorpresa”.

Ti aspettavi che se ne parlasse così tanto? Qual è la sua opinione?

“Non avevo nessuna intenzione di essere controversa e non avevo neanche lontanamente pensato di infrangere le regole. Ho fatto questa fotografia per superare i problemi che mi creava l’allattamento al seno, e poiché solitamente preferisco essere nuda non vi trovo niente di insolito”.

Ora come gestirà la situazione?

“Al momento non controllo direttamente la fotografia online ma soltanto le stampe su carta. Ed inoltre, mi dispiace anche per il resto del mio lavoro”.


ENGLISH – This is what the artist, Anastasia Chernyavsky, told us about what happened and what she thinks about it. 

“First, I did not post this photograph myself. Someone did. Probably someone took it from my personal blog, I don’t know. People started some sort of campaign about it. It came to my attention only after this picture was censored already several times. Suddenly I had like 200 friends requests in one day. I could not understand why. So, for me it is some sort of surprise… I did not mean to be controversial and did not even think about breaking the rules. I just had to take this picture to overcome some of my personal issues with breastfeeding and since I usually prefer to be naked there is nothing unusual. For now I do not control the photograph online, only the actual paper prints. And, you know, I feel a little sorry for my other work”.

5 risposte a “Anastasia Chernyavsky a Buulb: “Foto censurata da Facebook, vi spiego com’è andata”

  1. Pingback: La meraviglia che resiste alla censura | Buulb!·

  2. Pingback: Anastasia nuda insieme ai figli: è polemica! | Eticamente.net·

  3. Pingback: Il caso Chernyavsky: maternità oscena? | Giancarlo Parisi Fotografia·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...